Contributi Irrigui 2015

CONSORZIO DI BONIFICA TRIGNO E BIFERNO 

via Cairoli, 31 - 86039 Termoli (CB) -

 

DELIBERAZIONE DEL COMITATO ESECUTIVO

dell'anno 2015  -   n. 5

OGGETTO: APPROVAZIONE RUOLI PER  CONTRIBUTI CONSORTILI ORDINARI ED IRRIGUI ANNO 2015

IL COMITATO ESECUTIVO

Riunitosi il giorno 14 gennaio 2015 alle ore 12,00 presso la sede del Consorzio di Bonifica Trigno e Biferno in Termoli con la presenza dei signori:

 

 

cognome

Nome 

assen

pres.

1

MANES

GIORGIO

 

X

PRESIDENTE

2

CANTORO

LUIGI

 

X

VICEPRESIDENTE

3

DI PRINZIO

DELIO

 

X

COMPONENTE

4

DI BELLO

NICOLINO

 

X

COMPONENTE

5

MUSACCHIO

LUIGI

 

X

COMPONENTE

Il Presidente del Collegio dei Revisori dei conti, Dott. Donato Paride Benedetto, è presente;

Con l’assistenza del Direttore del Servizio Amministrativo Dott. Emilio Prezioso, che svolge le mansioni di Segretario:

HA DECISO

Premesso

- che con delibera n. 513 del 13.10.2014 la Giunta Regionale ha approvato, ai sensi degli artt. 11 e 27 della L.R. n. 42 del 21.11.2005,  la delibera del Consiglio dei Delegati n. 8 del 13.12.13 con la quale è stato adottato e approvato il Piano di classifica per il riparto degli oneri consortili;

- CONSIDERATO:

  • che nel citato piano sono determinati gli indici di beneficio, basati su parametri tecnici ed economici, in rapporto ai quali devono essere ripartiti gli oneri consortili tra gli intestatari dei beni immobili a destinazione agricola e gli intestatari dei beni immobili a destinazione extragricola tutti rientranti nel comprensorio;
  • che il citato Piano individua 2 Macrobacini in funzione delle opere idrauliche presenti nel comprensorio e in relazione alla loro gestione da parte del Consorzio:
  • MACROBACINO 1 – a scolo meccanico con rete scolante artificiale e sollevamento
  • MACROBACINO 2 – scolo naturale regolato dalle sistemazioni e agevolato dalle
  • canalizzazioni artificiali
  • che ai due Macrobacini corrispondono 2 centri di costo distinti;
  • che per per l'esercizio 2015 i costi preventivati e attribuiti ai 2 centri di costo sono rispettivamente € 90.000,00 Macrobacino 1 ed € 360.000,00 Macrobacino 2
  • che i suddetti costi sono stati ripartiti sui singoli immobili agricoli ed extragricoli sulla base degli indici individuati nel Piano di Classifica al fine di determinare il Contributo Ordinario di Bonifica;
  • che i contributi ordinari saranno assoggettati a conguaglio sulla base dei costi accertati nel bilancio consuntivo;
  • che ai fini della individuazione del Contributo Irriguo il Piano di classifica ha suddiviso il Comprensorio Irriguo in n. 3 “Macrobacini”: Macrobacino 1 - impianto del Biferno (alimentato a caduta), Macrobacino 2 - impianto del Biferno (alimentato con sollevamento) e Macrobacino 3 - impianto del Trigno (alimentato per caduta);
  • che ognuno dei citati Macrobacini costituisce un distinto  “centro di costo” al quale sono imputate le spese relative al servizio irriguo e la quota delle spese generali attribuite in proporzione;
  • che in fase di prima applicazione, in mancanza di misuratori di portata, non essendo possibile applicare la tariffa binomia, vengono individuate le spese per macrobacino e ripartite per ettaro servito con tariffazione monomia.
  • che per per l'esercizio 2015 i costi preventivati e attribuiti ai 3 centri di costo sono rispettivamente Macrobacino 1 € 450.478,00, Macrobacino 2 € 1.215.397,00, Macrobacino 3 € 159.674,00;
  • che pertanto il contributo per ettaro servito è così suddiviso Macrobacino 1  € 110, Macrobacino 2 € 135, Macrobacino 3 €  70;
  • che i contributi irrigui saranno assoggettati a conguaglio sulla base dei costi accertati nel bilancio consuntivo;

- RITENUTO di procedere all’emissione degli  Avvisi di Pagamento con la modalità di riscossione a mezzo di Bollettini MAV che garantiscono la possibilità di pagamento presso qualsiasi sportello postale e bancario;

- RITENUTO che debba essere confermata la misura minima di contribuenza in €.11,00 per ditta oltre €.1,80 a compensazione dei costi di riscossione dei bollettini MAV;

- RITENUTO di nominare Responsabile del Procedimento per la emissione dei ruoli di contribuenza e gestione del servizio di riscossione diretta dei contributi consortili il dott. Emilio Prezioso Direttore del Servizio Amministrativo Consortile;

 

all'unanimità

DELIBERA

 

Art. 1) – per i motivi esposti in premessa è approvato il ruolo principale per l'anno 2015 relativo ai CONTRIBUTI ORDINARI DI BONIFICA per complessivi € 450.000,00 e CONTRIBUTI IRRIGUI per € 1.825.549,00 elaborati sulla base del Piano di Classifica e delle indicazioni riportate in premessa;

 

Art. 2) - di procedere alla riscossione dei ruoli con emissione di Avvisi di pagamento e con la modalità di riscossione a mezzo dei Bollettini MAV che garantiscono la possibilità di pagamento presso qualsiasi sportello postale e bancario;

 

Art. 3) - di NOMINARE Responsabile del Procedimento per la emissione dei ruoli di contribuenza e gestione del servizio di riscossione diretta dei contributi consortili il dott. Emilio Prezioso Direttore del Servizio Amministrativo Consortile;

 

Art. 4) – La presente delibera è dichiarata urgente ed immediatamente esecutiva.

 

 

Letto, approvato e sottoscritto.

IL PRESIDENTE                                                                                         IL SEGRETARIO

(F.to Geom. Giorgio Manes)                                                                        (F.to Dott. Emilio Prezioso)

CERTIFICATO DI PUBBLICAZIONE

Il sottoscritto Segretario degli Organi Consortili certifica che la presente Deliberazione è stata pubblicata all’Albo Consortile il 19.01.15 per rimanervi esposta per otto giorni consecutivi

IL SEGRETARIO

(F.to Dott. Emilio Prezioso)

 

Si esprime parere in ordine alla regolarità tecnica

Il Direttore del Servizio Amministrativo

(F.to Dott. Emilio Prezioso)

 

Si esprime parere favorevole in ordine alla regolarità contabile

Il Capo Sez. Servizio Amministrativo

(F.to Dott.ssa Di Gioia Ilaria)