Home News 22 Dicembre 2018 - COMUNICAZIONE AI FORNITORI - “Fatturazione elettronica”

22 Dicembre 2018 - COMUNICAZIONE AI FORNITORI - “Fatturazione elettronica”

COMUNICAZIONE AI FORNITORI
“Fatturazione elettronica”
Il Consorzio di Bonifica Trigno e Biferno è, ai sensi dell’art. 59 del R.D. 13 febbraio 1933 n. 215,
dell’art. 862 del codice civile e della Legge Regionale del 13 marzo 2012 n. 4, “persona giuridica
pubblica” che nell’espletamento delle funzioni istituzionali non svolge attività commerciale (art. 8
del Decreto Legge 27 aprile 1990 n. 90, convertito in Legge 26 giugno 1990, n. 165).
Per il corretto trattamento fiscale dei rapporti negoziali in essere e da instaurare, a decorrere dal 1°
gennaio 2019, tutte le fatture di cessione di beni e/o prestazioni di servizi emesse a carico dell’Ente
scrivente dovranno essere compilate in formato elettronico e trasmesse elettronicamente al
Consorzio tramite il c.d. Sistema di interscambio (SdI) gestito dall’Agenzia delle Entrate.
Il canale di ricezione delle fatture elettroniche scelto dal Consorzio di Bonifica Trigno e Biferno è
quello pec; il codice destinatario del file della fattura elettronica da utilizzare sarà, come precisato
dal provvedimento dell’Agenzia delle Entrate del 30 aprile 2018, il valore convenzionale
“0000000” (sette zeri).
Pertanto, i dati necessari alla compilazione delle fatture elettroniche emesse a carico del Consorzio
di Bonifica Trigno e Biferno a partire dal 1° gennaio 2019 saranno i seguenti:
Denominazione: Consorzio di Bonifica Trigno e Biferno
Sede: 86039 Termoli (CB) – Via Cairoli n. 31
Codice fiscale: 82000710705
Pec: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.
Termoli 20.12.18

Il Consorzio di Bonifica Trigno e Biferno è, ai sensi dell’art. 59 del R.D. 13 febbraio 1933 n. 215,dell’art. 862 del codice civile e della Legge Regionale del 13 marzo 2012 n. 4, “persona giuridicapubblica” che nell’espletamento delle funzioni istituzionali non svolge attività commerciale (art. 8del Decreto Legge 27 aprile 1990 n. 90, convertito in Legge 26 giugno 1990, n. 165)......

Per il corretto trattamento fiscale dei rapporti negoziali in essere e da instaurare, a decorrere dal 1°gennaio 2019, tutte le fatture di cessione di beni e/o prestazioni di servizi emesse a carico dell’Entescrivente dovranno essere compilate in formato elettronico e trasmesse elettronicamente alConsorzio tramite il c.d. Sistema di interscambio (SdI) gestito dall’Agenzia delle Entrate.

Il canale di ricezione delle fatture elettroniche scelto dal Consorzio di Bonifica Trigno e Biferno èquello pec; il codice destinatario del file della fattura elettronica da utilizzare sarà, come precisatodal provvedimento dell’Agenzia delle Entrate del 30 aprile 2018, il valore convenzionale“0000000” (sette zeri).

Pertanto, i dati necessari alla compilazione delle fatture elettroniche emesse a carico del Consorziodi Bonifica Trigno e Biferno a partire dal 1° gennaio 2019 saranno i seguenti:

Denominazione: Consorzio di Bonifica Trigno e Biferno

Sede: 86039 Termoli (CB) – Via Cairoli n. 31

Codice fiscale: 82000710705Pec: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

 

Termoli 20.12.18